Password dimenticata?

Riot for dinner #2: di lotte e di carote per una cena alternativa

Seconda puntata della rubrica Riot for dinner

9Dicembre2020

Arancione è iconica ma esiste pure viola. E anche gialla o bordeaux. La carota è una pianta infestante capace di mutar colore e cavarsela in terreni accidentati. 

L’etimo del suo nome deriva dal greco καρωτόν. Ma potete trovarla anche denominatapestanaca” o “prestinaca” in Puglia e Calabria.

Ad ogni modo, e comunque la vogliate menzionare, ricordatevi che ha un sacco di qualità: ricca di vitamine A, B e C, sali minerali, aumenta le difese immunitarie dell’organismo. Sarà anche per questo che è dal 1938 che Bugs Bunny se ne sgranocchia una.

Ebbene questo ortaggio resiliente è anche un vero riot food. Carota e bastone fu la tattica definita da W. Churchill per affrontare la situazione italiana nel 1943 (precisamente affermò: “We shall continue to operate on the Italian donkey at both ends, with a carrot and with a stick”). Molto più di recente, ovvero il 29 settembre scorso, sono state ben 240,000 le carote utilizzate dallo studente e artista spagnolo Rafael Perez Evans. Le ha “parcheggiate” davanti la sede della sua scuola, il Goldsmiths College di Londra con lo scopo di ricordare e celebrare il lavoro dei suoi genitori, agricoltori appunto. In realtà Evans ha ripreso per la sua installazione un modello di protesta, il “dumping”, con cui si prevede di creare cumuli di cibo in strada per creare barriere fisiche. Di solito è adoperato per contestare eccessivi e strumentali abbassamenti nei prezzi dei prodotti. Nel 2012 comunque la carota anche in Italia è stata il simbolo di studenti e docenti scesi in piazza contro i tagli nel settore dell’istruzione varato dall'allora Ministro Profumo. Pure i tifosi della Roma calcio nel 2015 hanno eletto la carota a loro baluardo di sdegno e rabbia.


E allora per i nostri musico-filmico-libreschi consigli a tema arancio carota:

Libro: consiglio per giovanissimi/e lettori e lettrici che vi presentiamo tramite questo bellissimo mini video: https://youtu.be/wrDGOcVg_NE

Musica: Rita Pavone - Pel di Carota: se vi piace il classico a tema Pasta e Pomodoro (ingredienti di cui già vi abbiamo parlato) questa non può mancare nei vostri ascolti sul cibo. Anno 1963 e arrangiata da un inatteso Morricone (la trovate qui).

Film: sapete che Akira Toryama si è ispirato ai vegetali per scegliere i nomi di alcuni storici personaggi di Dragon Ball? Vegeta è chiaro ma Goku? Il suo nome Sayan è Kakarot, ovvero carota, la protagonista di questa puntata. Dunque tanto vale rivedersi uno dei film migliori di Dragon Ball Z: L'invasione di Neo Namek.


Il nostro menù Webzine delivery service:

Antipasto: pinzimonio con carote

Primo: vellutata di carote e zenzero

Secondo: carote saltate al burro e dragoncello

Dessert: torta di carote


Buona riot cena!

 
 

Commenti

Per inserire un commento devi effettuare il login utilizzando il modulo in alto a destra.

Sei nuovo? Registrati subito utilizzando il modulo di iscrizione che trovi qui.

CalendarioSherwood
MappaSherwood
loading... loading...