Password dimenticata?

Snatura Rock del 10 gennaio 2016

Intervista ai La Belle Epoque, ai Braski Lacasse e ai Majakovich

16Gennaio2016

h15.15 Intervista ai La Belle Epoque
"Il Mare di Dirac" è l'esordio autoprodotto dei La Belle Epoque di Treviglio (BG). Queste canzoni sono nate e hanno trovato la quadra ascoltando e amando i Radiohead e i Placebo. Una lotta è in corso qui tra razionale e bisogno emotivo. Una base scientifica a cui i colori del sogno, dell'innamoramento, dell'emozione danno corpo e mutano la forma.
Ne parliamo con Luca Boschiroli, cantante, chitarrista, percussionista e autore dei testi. Completano la band: Dario Sorano, seconda voce, chitarrista, sinth e piano; Daniele Pizzigoni al basso e Paolo D'Adda alla batteria.

 Intervista a La Belle Epoque [24.82 MB]





h16.00 Intervista ai Braski Lacasse
Dopo un primo EP omonimo uscito nel 2013, "So Afraid to Be Alone" è l'esordio della band bolognese, appena uscito per (R)estisto Records.
Un gruppo di amici che ha raggiunto l'equilibrio giusto musicista dopo musicista fino a diventare quintetto e trovando così la struttura convincente per la presa live e da studio. Sanno essere dritti e senza orpelli come in "Go Into The Shell" ironici e corali come in "Wild and Lost" o anche teatrali evocando la Bella e la Bestia in "Metamorphosis".
Ne parliamo con Niccolò Rangoni Machiavelli (cantante). Completano la band: Andrea Caselli, Amaro Luciano, Michele Ronchi e Vittorio Bilacchi.

 Intervista ai Braski Lacasse [19.41 MB]





h16.30 Intervista ai Majakovich
"Elefante" è il terzo disco sulla lunga distanza dei Majakovich. Tornano rimanendo attaccati al loro approccio alla musica che racconta storie e si ribella alla mediocrità. Distacchi, istinti di sopravvivenza che portano a imbastire nuove prospettive, la title track cantata come in mezzo alla foresta con la musica classica del pianoforte che eleva ancora di più lo spirito.
Ne parliamo con Francesco Sciamannini che canta, suona le chitarre elettriche e acustiche, il piano e i synths. Completano il trio Giangi alle batterie e percussioni e Francesco Pinzaglia al basso, chitarre acustiche, synths e seconda voce.

 Intervista ai Majakowich 2016 [17.26 MB]

 
 

Commenti

Per inserire un commento devi effettuare il login utilizzando il modulo in alto a destra.

Sei nuovo? Registrati subito utilizzando il modulo di iscrizione che trovi qui.

    audio

CalendarioSherwood
MappaSherwood
loading... loading...