Password dimenticata?

I tardo pomeriggi dei fini elettroacustici

>

 

Domenica 26 febbraio ore 18.30

PUK - Gallery and moreVia Puccini, 2/b, 31033 Castelfranco Veneto

Mirco Salvadorireading

Gigi Masin reading

Giorgio Ricci visuals

Andrea De Rocco suoni

*******************************************************************************************

 Sará un tardo pomeriggio dedicato ad una storia noir immersa nella nebbia di una Laguna veneziana romantica ed estrema.

Tratto dalla raccolta "Deaths in Venice" curata da Laura Liberale per Carteggi Letterari a breve in pubblicazione, presenteremo il racconto scritto a quattro mani da Mirco Salvadori e Francesco Forlani.

Se anche poco poco amate il lato oscuro, siateci!

Posti limitati, per prenotazione: 347 6415491

*******************************************************************************************

Mirco Salvadori: Verso la metà degli anni '80 Mirco Salvadori iniziò a trasmettere in una delle prime 'Radio Libere' dell'hinterland veneziano, il programma si occupò solo per poco tempo di suoni legati ai vari stili musicali 'classici': rock, country, pop, ecc. Quasi subito il fascino delle nuove sonorità 'post-punk' trasformarono un piccolo programma notturno in uno dei più seguiti programmi radiofonici del Nord-Est. Con l'arrivo di Massimo Caner come co-conduttore la trasmissione si trasferì in un'emittente più grande e potente diventando "Nocturnal Emission": un emissione sonora che per oltre vent'anni ha musicalmente formato ed informato svariate generazioni di ascoltatori usando il suono elettronico come conduttore universale. L'epopea New Wave lo vide come manager dei Death In Venice, una band veneziana con solo 2EPs stampati ma che bastarono per decretarla come una delle più interessanti 'dark-bands' italiane del periodo post-punk. Dopo una pausa di qualche anno, 'Nocturnal Emission' ha ripreso ad inviare il suo segnale grazie alla collaborazione con 'Diserzioni', altro storico programma musicale in onda sulle frequenze di Sherwood Radio. Parallelamente all'attività radiofonica, Mirco Salvadori opera nel settore giornalistico collaborando per qualche tempo con il quotidiano La Nuova Venezia. Da oltre un ventennio scrive per il mensile musicale Rockerilla per il quale cura, tra le altre cose, una rubrica dedicata alle produzioni indipendenti in rete ovvero le Net Labels. Mirco Salvadori inoltre fa parte della crew di Laverna, net label padovana (http://www.laverna.net/) in qualità di Direttore Artistico. HAZKARA' é il suo nuovo progetto editoriale, musicale e fotografico uscito per la 13/Silentes per il quale Gigi Masin ha donato le musiche, Stefano Gentile e Monica Testa le immagini.

Gigi Masin: è nella scena musicale dai primi anni '70, prima suonando in alcuni gruppi rock/blues poi come solista, con uno stile blues/folk riminiscente di John Martyn e Dick Gaughan. DJ radiofonico della prima ora, è considerato da molti un anticipatore dell'uso dei giradischi nel creare e manipolare suoni, iniziando dalla metà degli anni '70 una serie di concerti con giradischi, mixer, registratori e ‘tape loops’, in teatri, chiese ed in varie manifestazioni. Dal 1977 ha stabilito una duratura collaborazione con lo scrittore e poeta Massimo Palladino che ha permesso di realizzare spettacoli teatrali e commedie radiofoniche. Come regista e autore ha una lunga serie di collaborazioni teatrali. Ha realizzato o curato molti cortometraggi e audiovisivi ed è stato, negli anni ’70, doppiatore e voce in alcuni cartoni animati e musiche per l’infanzia. Il primo disco esce nel 1986 ("Wind") ed è un lavoro autoprodotto che è considerato un anticipatore della teoria delle 'Creative Commons'. Segue nel 1989 “Les Nouvelles Musiques Du Chambre” con il musicista inglese Charles Hayward per l'etichetta belga SUB ROSA. Nel 1991 esce "Wind Collector" condiviso con Alessandro Monti ed Alessandro Pizzin. Dopo un lungo periodo esce nel 2001 "Lontano" (una raccolta di brani del decennio precedente) e nel 2003 "Moltitudine In Labirinto" (condiviso con Giuseppe Caprioli) entrambi per l'etichetta romana Ants/Silenzio Distribuzione. Molti musicisti hanno riproposto (anche campionandola) la sua musica, prima tra tutti la cantante islandese Bjork ('It's In Our Hands' nel suo "Greatest Hits") e tra gli altri Robert Lippok, i To Rococo Rot, Alessandro Monti, il pianista Luca Miti, Alessandro Pizzin. Con il pittore e grafico portoghese Luis Filipe Cunha inizia una proficua collaborazione che permette di pubblicare, tra l’altro, due dvd di immagini e musica (‘Portofolio’ nel 2005, ed ‘Ilustrat’ nel 2007). Nel 2008, grazie alla volontà di Mirco Salvatori, esce un nuovo lavoro per la net label Laverna, intitolato "The Last DJ". Nel 2013 l’etichetta olandese Music From Memory pubblica ‘Talk To The Sea’, una raccolta che corre lungo trent’anni di musica e che si è rivelata uno dei dischi più venduti e premiati di quella stagione. Nel 2014 ha pubblicato ‘Hoshi’ con il duo mantovano Tempelhof (seguito da Tsuki nel 2016) e ‘Clouds’ (un trio con Jonny Nash e Marco Sterk alias Gaussian Curve). Gli ultimi anni sono stati un crescendo di collaborazioni, ristampe, concerti nelle capitali europee e mondiali.

Giorgio Ricci, nome presente nel panorama della musica elettronica da oltre vent'anni come compositore, produttore e sound designer.  Più di 40 pubblicazioni ufficiali tra album, singoli, remix, soundtrack con nomi come Templebeat, Monosonik, Ran, First Black Pope, Templezone. Fondamentali le pubblicazioni per Contempo rec. e la Berlinese Dynamica rec. per la quale pubblica lavori in collaborazione con grossi nomi della scena elettronica europea, quali Lassigue Bendthause, Swamp Terrorist, Pankow. Una decina di apparizioni su compilation insieme a Clock Dva, Front 242, Mik Harris, Killing Joke e molti altri protagonisti della scena industriale elettronica.  Le ultime produzioni, firmate Ran (decadance rec), e Templezone (Laverna net, Xonar, Final Muzik) aprono alla sperimentazione di sonorità ambientali e minimali pur senza perdere di vista l'identità nell'assidua ricerca sul suono.

Andrea De Rocco: ideatore e conduttore della trasmissione radiofonica “Diserzioni” in onda su Radio Sherwood, amministratore del portale multimediale “sherwood.it”. Ha collaborato con Radio San Donà e Radio Popolare Verona. Ha inoltre pubblicato una raccolta di riflessioni sul mondo sonoro indagato ogni settimana dalla sua trasmissione: “Diserzioni - Naufragi nell’oceano di suono”.

 
 

 
 

Commenti

Per inserire un commento devi effettuare il login utilizzando il modulo in alto a destra.

Sei nuovo? Registrati subito utilizzando il modulo di iscrizione che trovi qui.

CalendarioSherwood
MappaSherwood
loading... loading...