Password dimenticata?

Vaghi suoni

Il 2013 secondo Diserzioni

23Dicembre2013

L’iper-produzione sonora del 2013, come succede da quando la rete è diventata il luogo principale di fruizione musicale, è stata ricca, diversificata, frammentata, in ultima istanza ‘indescrivibile’.

Nell’oceano di suoni, nella musica infinita che ci ha sommerso, come si fa a tracciare bilanci, stabilire gusti, individuare tendenze?

Boh! Forse essendo “vaghi”.

 

“Vaghi” venivano chiamati gli abitanti della mia terra (il basso Piave) prima delle bonifiche, quando ancora abitavano la palude, quando erravano alla ricerca dei luoghi rialzati dall'acqua. Il nome Musile, il comune dove sono cresciuto, deriva dal veneto antico mussa, il cui significato è "diga", "argine", "palizzata" o "luogo rialzato".  In questi posti era istintivo fare i conti con l'instabile e l'incerto, era naturale considerare vaghi i confini, era normale che niente fosse consolidato. Il fluire del fiume, le sue piene cambiavano continuamente la geografia dei luoghi che venivano abitati. Questo succede anche oggi nel virtuale  della rete col fiume continuo di suoni  ed essere vaghi è diventata una necessità.

Proprio per questo cambiare continuo delle geografie sonore, per questi piccoli smottamenti, quello che può sembrare consolidato oggi non lo è più domani, le scene musicali nascono e spariscono in pochi mesi, il tentativo di definirle risulta quasi sempre improbabile. 

Come è possibile riassumere il mio anno sonoro in questa situazione? 

Forse il mio 2013 musicale è parzialmente riascoltabile solo attraverso le fotografie che ogni settimana Diserzioni scatta con le sue trasmissioni. Cercando di fermare in una parziale immagine il flusso sonoro senza fine, una specie di GIF animata, che blocca in loop quel sfuggevole, spaesante, inafferrabile, mutante territorio sonoro che abitiamo.

Ho scelto quindi 12 sequenze sonore divise per mese di uscita che sono tutt'altro che una playlist, impossibile per me da stillare, ma che ripercorrono alcune delle scie sonore seguite e amate in questo 2013.

 

 Gennaio 2013

  
Synkro: Acceptance

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Febbraio 2013

Vacant: Broke

----------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Marzo 2013

Manu Shrine: Wave Form

 

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------

 Aprile 2013

Djrum: Lies

 ----------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Maggio 2013

Cloud Boat: Drean

 

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Giugno 2013

Jon Hopkins: Breathe This Air

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Luglio 2013

Zomby: Glass Ocean

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Agosto 2013

Zinovia: Entangled

 

 

 


-----------------------------------------------------------------------------------------------------------


Settembre 2013

Machinedrum: U Still lie

 ----------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Ottobre 2013

Bucky: Stolen intimacy

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Novembre 2013

Volor Flex: Wait

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Dicembre 2013

Irrilevant: Little figurines

 
 

 
 

Commenti

Per inserire un commento devi effettuare il login utilizzando il modulo in alto a destra.

Sei nuovo? Registrati subito utilizzando il modulo di iscrizione che trovi qui.

CalendarioSherwood
MappaSherwood
loading... loading...