Password dimenticata?

Giovedì 13 giugno - Open Stage - Park Nord Stadio Euganeo - Padova

Proiezioni di: Le Perle di Ritorno di F. Basaglia e Non è mai colpa di nessuno di A. Prandstraller

>



Giovedì 13 giugno 2013

ore 21.00

Sherwood Festival (Open stage)
Park Nord Stadio Euganeo
Viale Nereo Rocco, Padova


La lunga notte dei docu-film

(I parte)


E' tempo di grandi cambiamenti anche nella produzione cinematografica. Nuove tecnologie, nuove forme di finanziamento e di diffusione delle produzioni stanno cambiando in maniera profonda il mondo del cinema?

Ne parleremo con Franco Basaglia, regista del film Le Perle di ritorno, odissea di un vetraio africano e con Andrea Prandstraller, regista del documentario Non è mai colpa di nessuno.


A seguire proiezione dei due film


Le Perle di Ritorno, Odissea di un Vetraio Africano
Un documentario di Franco Basaglia
durata 62 min. - Italia 2012


Sinossi:
La storia di Moulaye, il primo immigrato senegalese diventato perliere a Venezia.
Arrivato come turista, innamorato dell’arte del vetro, Moulaye affronta uno degli ambienti più chiusi d’Italia, i Maestri di Murano, l’isola del fuoco.
Un nuovo viaggio alla scoperta del dramma di un luogo e di un’arte che rischiano di scomparire, intrapreso con gli occhi di chi sa di non poter tornare a casa.
Perché a casa si torna solo con qualcosa in mano. In un paese in cui se sei nero sei clandestino e se sei clandestino sei destinato a vendere borse per la strada, cosa succede quando spezzi il cerchio?



Non è mai colpa di nessuno

di Andrea Prandstraller
durata 105 min. - Italia 2012

Una produzione The Movie Company
Regia: Andrea Prandstraller
Soggetto e sceneggiatura: Marco Pettenello, Andrea Prandstraller
Musiche: Piccola Bottega Baltazar

Con: Giacomo Potì, Marco Andreatta, Marina Artigas, Giancarlo Previati, Nicoletta Maragno, Giulio Canestrelli, Michele Modesto Casarin, Jacopo Salmaso, Alessandro Bressanello, Mirko Artuso.

Piero ha 18 anni, vive a Marghera, gioca a rugby e passa molto tempo con il suo amico Sergio. Quando Nestor, un operaio argentino della piccola ditta di suo padre Antonio, resta gravemente ustionato al termine di una giornata di lavoro con troppi straordinari, la vita di Piero prende una piega inaspettata. L’arrivo di Maria, la figlia argentina di Nestor, gli farà scoprire l’amore e gli darà la forza per ribellarsi al mondo degli “adulti” fatto di bugie e compromessi.



Andrea Prandstraller
(Padova, 1959) ha lavorato come aiuto regista in numerose produzioni italiane e internazionali collaborando, fra gli altri, con Franco Taviani, Emidio Greco e Franco Rosi. Ha diretto alcuni cortometraggi di fiction e numerosi documentari di attualità, storia ed arte, trasmessi da RAI 3, RAI Sat Arte, RAI Storia, The History Channel, National Geographic, ARTE. La sua sceneggiatura Nudi alla meta scritta con Marco Pettenello ha vinto il “Premio Solinas” edizione 2007.
Il film documentario Vajont ’63-L’immagine dell’orrore ha vinto lo SKY Award per il
miglior documentario 2008. Il film lungometraggio documentario Polvere - il grande processo dell’amianto è stato fra i finalisti del Premio David di Donatello 2012 sezione documentari.

 
 

Per rimanere sempre aggiornato


Segui costantemente www.sherwood.it

Pagine Facebook:
www.facebook.com/festival.sherwood
www.facebook.com/sherwood.it

Twitter@SherwoodPadova

Google +


Inoltre puoi iscriverti alla nostra newsletter settimanale

 
 

Commenti

Per inserire un commento devi effettuare il login utilizzando il modulo in alto a destra.

Sei nuovo? Registrati subito utilizzando il modulo di iscrizione che trovi qui.

CalendarioSherwood
MappaSherwood
loading... loading...