Password dimenticata?

Recensione tratta dalla rivista Scuola di Fumetto (Coniglio Editore)

Sangue amaro, di Jessica Abel, Gabe Soria e Warren Pleece

10Maggio2011

Se il titolo vi ha suggerito una storia di vampiri ci avete preso. Una storia anomala però, con una prospettiva che scardina l'immaginario collettivo sui vampiri. Niente trasformazioni in pipistrelli o lupi, mantelli ottocenteschi o allergie alle trecce di aglio. Ma vita vera e realistica, solo, per l'eternità e con la necessità di nutrirsi di sangue umano. Il protagonista è un ventenne di Los Angeles diventato vampiro e dipendente, a tutti gli effetti, di chi l'ha reso tale. Solo che si rifiuta di bere sangue umano e sopravvive a stento con dei surrogati. Lavora come commesso nel drugstore del suo Maestro. Insomma, una vita piatta e modesta, amara appunto, come quella di tanti suoi coetanei umani. La scossa, e il là narrativo, arriva dall'incontro con una giovane e bella dark di cui si innamora. Presa di mira però anche da un altro ricco e più affascinante vampiro...

La penna dei due sceneggiatori, Abel e Soria, dà vita ad una intrigante e scorrevole "fiaba metropolitana", alternando sapientemente momenti comici e brillanti a momenti suggestivi e di tensione che rendono la lettura appassionante e allo stesso tempo leggera e intensa. Grazie anche ai disegni dell'illustratore e fumettista inglese Pleece, realistici ma essenziali, con un'ottima caratterizzazione dei movimenti e delle espressioni, che rendono il fumetto un piccolo gioiellino per ritmo, regia e sviluppo grafico.

Sangue Amaro
Jessica Abel, Gabe Soria, Warren Pleece
Black Velvet Editrice
Colore, 190 pp.
16,50 euro

Vedi la scheda del libro sul sito della casa editrice

 
 

    video

  • Sangue Amaro - Booktrailer
CalendarioSherwood
MappaSherwood
loading... loading...